Home / EVENTI / Polignano: Gazebo informativo Tari
Il M5S in piazza Moro a Polignano per informare i cittadini dell’errato calcolo della quota variabile della Tari, la tassa rifiuti
Il M5S in piazza Moro a Polignano per informare i cittadini dell’errato calcolo della quota variabile della Tari, la tassa rifiuti

Polignano: Gazebo informativo Tari

Grande affluenza al gazebo del Movimento 5 Stelle, organizzato in piazza Moro nella mattinata di domenica scorsa, per informare i cittadini dell’errato calcolo della quota variabile della TARI commesso dall’Amministrazione Vitto dal 2014. A Polignano, infatti, per la tassa rifiuti ogni famiglia vede aumentare il proprio nucleo familiare di una unità per ogni pertinenza domestica. Se fate parte di una famiglia di 4 persone e avete oltre alla casa un box auto ed una cantina, farete magicamente parte di un nucleo di 6 persone ovvero contemporaneamente di un nucleo da 4 (quello originario), più due da uno. Insomma, invece di premiare i cittadini virtuosi in grado di riciclare tanto, la Giunta Vitto è stata in grado di realizzare una tassazione penalizzante e oltremodo onerosa. Chi detiene un’utenza di pertinenza, dunque, potrà richiedere un rimborso della cifra in eccedenza sulla quota variabile applicata erroneamente negli ultimi anni. Abbiamo distribuito un fac-simile che i contribuenti polignanesi potranno farsi compilare dal proprio consulente di fiducia o da coloro che gli seguono la contabilità (CAF, etc..) oltre all’interrogazione mia e di Emanuele Scagliusi (M5S) e la relativa risposta del sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta.

 

 

Questa Amministrazione ha preferito non ascoltarci quando avevamo sollevato la questionedichiara la consigliera comunale Maria La Ghezzae dopo la chiara risposta del Governo Gentiloni alla interrogazione dei nostri portavoce 5 Stelle L’Abbate e Scagliusi, i nostri ‘validissimi’ amministratori attendono ancora ulteriori spiegazioni invece di mettersi subito al lavoro per trovare una soluzione affinché venga restituito il maltolto ai cittadini. In tantissimi ci avete chiesto informazioni per come chiedere il rimborsoprosegue La Ghezza (M5S) e ci troverete in piazza Moro anche domenica mattina prossima e le successive. Almeno fino all’arrivo della nota di chiarimento del Ministero dell’Economia e delle Finanze, il quale ha già rassicurato il deputato L’Abbate che invierà a tutti i Comuni italiani tramite l’Anci. Insomma, il Sindaco Vitto, neo-eletto presidente Anci Puglia la invierà a se stesso. Attendiamoconcludecon trepidante attesa”.

 

Per approfondimenti:

Puglia Live

Metropoli Notizie

Lascia un Commento