Home / RENDICONTAZIONE / Microcredito: al Sud 41 milioni per 1.800 progetti
A guidare la classifica delle Regioni del Sud Italia che hanno ottenuto maggiori finanziamenti dal microcredito sostenuto dal M5S è la Sicilia
A guidare la classifica delle Regioni del Sud Italia che hanno ottenuto maggiori finanziamenti dal microcredito sostenuto dal M5S è la Sicilia

Microcredito: al Sud 41 milioni per 1.800 progetti

Siamo ormai a 19 milioni di euro (18.829.991,77€) e li ridiamo indietro direttamente a quegli italiani che hanno voglia di scommettere sulla loro attività in grado di creare lavoro e ricchezza. Mentre loro cancellano i diritti con il Jobs act, noi puntiamo a restituirli con il Reddito di cittadinanza. Mentre loro rubano legalità con le grandi opere, noi lottiamo con proposte concrete contro la corruzione e il malaffare. Loro continuano a tenersi una busta paga a quattro zeri, noi ci dimezziamo lo stipendio e restituiamo le somme in eccesso.

Per il prestito, che ha un tetto di 25mila euro (con un’integrazione ulteriore possibile di 10mila, per un totale di 35mila euro), non servono garanzie reali, basta un business plan e un’idea sostenibile di impresa. Il credito viene erogato a tassi molto bassi su un termine fino a 7-10 anni. Lo strumento potrà finanziare all’inizio circa 2mila imprese grazie a una dotazione di quasi 50 milioni di euro (40 milioni più un effetto leva che genera l’apporto di 8 milioni aggiuntivi da parte degli intermediari creditizi). E sarà un fondo di rotazione, sempre alimentato dalle rate restituite e dai nuovi stanziamenti che arriveranno dagli stipendi del M5S e dal Ministero dello Sviluppo Economico. Il cittadino può prenotare il finanziamento direttamente sul sito del Mise che, in caso di buon esito, rilascia un certificato con cui il richiedente va in banca per ritirare la somma. La cosa più importante è che la garanzia del fondo viene erogata senza la tagliola della valutazione economico-finanziaria del beneficiario da parte del gestore.

 

 

Download (XLSX, 15KB)

Lascia un Commento