Home / ATTIVITA’ PARLAMENTARE / Cronache Parlamentari – 7
La legge prevede la vendita diretta nei mercati alimentari dei prodotti a chilometro zero o utile.

Cronache Parlamentari – 7

Questa settimana, la Camera dei Deputati ha approvato la proposta di legge sulla “filiera corta” ed il “chilometro zero o utile”. Una normativa per preferire l’agricoltura sostenibile e tutelare il nostro made in Italy. La legge prevede la vendita diretta nei mercati alimentari dei prodotti a chilometro zero o utile, cui si aggiungono i prodotti della pesca freschi, pescati e trasformati a una distanza massima di 70 chilometri rispetto al luogo di vendita, e di quelli a filiera corta, vale a dire venduti con non più di un’intermediazione tra produttore e consumatore. Per la definitiva approvazione si attende ora l’ok del Senato.

Si è concluso, intanto, l’iter sul portale LEX di Rousseau della mia proposta di legge per aggiornare il quadro sanzionatorio per chi commette contraffazioni sull’olio di oliva. Al contempo, proseguono i lavori dell’altra mia proposta normativa per il rilancio della pesca con incontri con le associazioni del settore.

Infine, ho interrogato il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo riguardo un mancato pagamento alla “Cassa Nazionale Assistenza Previdenza Allenatori Guidatori Trotto Allenatori Fantini Galoppo”, a fronte della sentenza di condanna del Tribunale di Roma del 14 aprile 2017. Il Ministero deve corrispondere circa 300mila euro oltre interessi per contribuzioni non ancora conferite dal 2011 alla Cassa previdenziale. Non mi pare giusto che siano i pensionati più poveri a dover far da banca al Ministero. Confido, pertanto, in un pronto intervento governativo.

Blu – 19.10.2018

Lascia un Commento

Contattami