Home / NEWS / Bando macchinari innovativi per le imprese
Mi auguro che le aziende del nostro territorio colgano questa occasione.

Bando macchinari innovativi per le imprese

Il nuovo bando Macchinari Innovativi rivolto alle imprese del Mezzogiorno che intendono effettuare investimenti per l’ammodernamento delle loro attrezzature, pubblicato nelle scorse settimane, prevede uno stanziamento di oltre 340 milioni di euro.

Destinatarie della misura le micro, piccole e medie imprese del settore manifatturiero che risultano già attive in Basilicata, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia, che devono detenere un proprio codice ATECO specifico e in particolare rientrare nella sezione C delle attività economiche con l’esclusione di alcuni settori come l’estrazione del carbone, la costruzione navale, la siderurgia, i trasporti e le infrastrutture collegate, la fabbricazione di fibre sintetiche e la produzione e distribuzione di energia. Sono ammessi al bando i progetti di realizzazione di nuove unità produttive, diversificazione della produzione, trasformazione del processo di produzione già esistente ed ampliamento della capacità produttiva. I fondi possono essere utilizzati per l’acquisto di macchinari e attrezzature utili per il progetto, di impianti funzionali e di software informatici e licenze.

Il finanziamento è sia a fondo perduto sia a tasso agevolato con percentuali che cambiano a seconda della tipologia dell’impresa con i contributi che coprono fino all’80% delle spese totali ammissibili. Mi auguro che le aziende del nostro territorio colgano questa occasione per dare una spinta innovativa alle proprie lavorazioni. Al momento il bando non è ancora stato aperto e, pertanto, è il momento ideale per preparare la documentazione relativa alla domanda di partecipazione da presentare non appena verranno aperti i termini.

La Voce del Paese31.08.2018

Lascia un Commento

Contattami