Home / COMAGRI (pagina 10)

COMAGRI

Olio Tunisia: il Governo Renzi assenteista in Ue

In attesa del voto sulle ulteriori 70.000 tn di olio di oliva senza dazi dalla Tunisia, il Governo Renzi non ha presenziato agli incontri decisivi in Ue

Ennesimo schiaffo diplomatico del Governo di Matteo Renzi all’agroalimentare made in Italy. L’Esecutivo, infatti, non ha presenziato nelle sedi europee per difendere l’olio extravergine d’oliva italiano dall’approvazione del provvedimento comunitario che concederà l’importazione di ulteriori 35.000 tonnellate di olio di ...

Leggi Articolo »

Olio: stop depenalizzazione per le frodi

La Camera approva il parere sul decreto olio: scongiurato il pericolo depenalizzazione della contraffazione dell’extravergine made in Italy

Il rischio che venga depenalizzata la contraffazione dell’olio extravergine di oliva made in Italy e che imprenditori colpevoli possano proseguire la loro attività commerciale è stato scongiurato dalla Camera dei Deputati. A Montecitorio, infatti, le Commissioni riunite Agricoltura e Giustizia ...

Leggi Articolo »

Latte: necessarie le Quote Camaleonte

In vista dell’incontro di Bruxelles, il M5S suggerisce al ministro Martina misure come le quote camaleonte per contrastare la crisi del settore

Contro la crisi del latte in Italia, in un contesto europeo in cui la produzione continua ad aumentare e il prezzo continua a scendere, l’unica soluzione è regolamentare il mercato introducendo delle quote camaleonte, ovvero dei limiti quantitativi che, rispetto ...

Leggi Articolo »

Collegato Agricoltura: approvato con riserva

Dopo due anni, finalmente approvato il Collegato Agricoltura. Numerose le novità, troppe le deleghe in bianco

Dopo due anni di attesa, Montecitorio approva il Collegato agricoltura alla Legge di Stabilità 2014 per la razionalizzazione e la semplificazione in agricoltura e pesca con 240 voti favorevoli e nessun voto contrario. Un provvedimento emanato addirittura dall’ex Governo Letta ...

Leggi Articolo »

Caccia: il Governo commissaria la Puglia

Il CdM si sostituisce alla Regione Puglia inadempiente e impone la chiusura anticipata della stagione della caccia. Figuraccia di Emiliano

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato l’esercizio dei poteri sostitutivi nei confronti di ben 7 regioni, tra cui anche la Puglia. L’Esecutivo renziano ha disposto la modifica del calendario venatorio regionale, con la chiusura della caccia al 20 gennaio 2016 ...

Leggi Articolo »