Home / COMAGRI

COMAGRI

L’ippica paga ancora lo scotto del Governo Gentiloni

Con la bocciatura della Corte dei Conti del decreto sulla classificazione degli ippodromi, il comparto paga ancora una volta lo scotto del Governo Gentiloni

Cambiano i governi, ma l’ippica è costretta ancora a pagare lo scotto della gestione a guida Partito Democratico. Il decreto sulla classificazione degli Ippodromi italiani, firmato dall’allora sottosegretario con delega al settore Giuseppe Castiglione, è stato infatti respinto in parte ...

Leggi Articolo »

Montecitorio: Iniziano i lavori in Commissione Agricoltura

In Commissione Agricoltura le audizioni delle organizzazioni agricole, Agea, Ismea, Crea, enti anti contraffazione e frodi nonché l’europarlamentare Paolo De Castro

Dopo l’audizione del ministro Gian Marco Centinaio, tenutasi giovedì scorso, si apre ufficialmente il calendario di preparazione dei lavori della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati. Si parte oggi, martedì 10 luglio, con l’audizione informale dei rappresentanti delle organizzazioni agricole ...

Leggi Articolo »

Sul Grano “Mandorlato” intervenga il CREA

Nonostante i contratti di filiera per il grano duro tra agroindustria e coltivatori parlino chiaro, in atto un gioco al ribasso sfruttando le recenti piogge

Dopo la lunga estate del 2016 quando la cosiddetta “guerra del grano” ha acuito i rapporti all’interno del comparto cerealicolo, si è addivenuti a soluzioni apparentemente condivise da tutti gli operatori del settore come i contratti di filiera e gli ...

Leggi Articolo »

Nasce l’indicazione facoltativa Prodotto di Montagna

Il decreto del Ministero delle Politiche Agricole interesserà 24 Comuni della Puglia nelle zone di montagna ubicate nel Gargano

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto 26 luglio 2017, il Ministero delle Politiche Agricole ha disciplinato la possibilità di etichettare come “Prodotti di montagna” alcune tipologie rispondenti a determinate caratteristiche. Le aziende agricole potranno volontariamente scegliere di utilizzare ...

Leggi Articolo »

Una legge a difesa del pane di qualità

La Camera approva la legge Disposizioni in materia di produzione e vendita del pane con cui si distinguerà tra pane fresco e conservato

La Camera si accinge ad approvare la proposta di legge “Disposizioni in materia di produzione e vendita del pane”, con obiettivi di particolare rilievo per la trasparenza del mercato e la tutela dei consumatori. Dopo la legge n. 248 del ...

Leggi Articolo »

Pesca: cresce l’acquacoltura in Puglia

La Puglia è la prima regione meridionale per numero di impianti di acquacoltura, la seconda al livello nazionale per quelli dedicati all’ingrasso

Terza regione italiana per quantitativo di catture di specie ittiche nonché, addirittura, seconda per fatturato sul territorio nazionale, la Puglia si difende bene anche sul versante dell’acquacoltura. Stando ai dati del report Centro Studi Confagricoltura, il quadro mondiale è in ...

Leggi Articolo »

Bocciata l’abolizione dello spesometro

Nel Dl Fisco vengono bocciate le proposte M5S tra cui l’abolizione dello spesometro per le imprese sotto i 7.000 euro di fatturato annuo

Sarà approvato oggi alla Camera con il voto di fiducia il dl Fisco, collegato alla manovra finanziaria attualmente all’esame del Senato. Il provvedimento giunge in Aula a Montecitorio dopo una brevissima discussione in Commissione Bilancio che lascia aperti molti argomenti ...

Leggi Articolo »

Biologico: il nuovo regolamento danneggia l’Italia

Il Parlamento Ue approva un nuovo regolamento con norme al ribasso che non difendono le produzioni biologiche di qualità Made in Italy

La Commissione Agricoltura del Parlamento Ue ha approvato il nuovo regolamento sul biologico, che ritengo “un enorme passo indietro”. Le nuove norme europee sul bio risultano, infatti, “insoddisfacenti” e “dannose per l’Italia”: il nostro Paese potrà mantenere in vigore la ...

Leggi Articolo »