Home / ATTIVITA’ PARLAMENTARE (pagina 10)

ATTIVITA’ PARLAMENTARE

La proposta M5S sulla Canapa Industriale è legge!

La Commissione Agricoltura del Senato approva definitivamente la legge Lupo per ridare slancio al comparto della canapa industriale

La proposta del Movimento 5 Stelle (a prima firma Loredana Lupo) sullo sviluppo della filiera della canapa industriale è divenuta finalmente legge, grazie all’approvazione in Senato all’unanimità in Commissione Agricoltura, riunita in sede deliberante. Questa nuova normativa permetterà agli agricoltori ...

Leggi Articolo »

Ippica: ingiustizie verso i diversamente abili

Interrogazione parlamentare 5 Stelle rivolta al ministro Martina per le licenze di allenatore anche per i diversamente abili

Assumere urgentemente iniziative, per quanto di competenza, affinché la licenza di allenatore, che comunque non consente la guida dei cavalli in gara, sia concessa anche ai soggetti diversamente abili che ne facciano richiesta, al fine di assicurare ad essi il ...

Leggi Articolo »

Bilancio: tagliare le accise per la birra

Conferenza stampa dei parlamentari M5S con Unionbirrai per sostenere il settore brassicolo, dando forza alla filiera produttiva nazionale di birra di qualità

Lo sviluppo della filiera brassicola di qualità è stato al centro del dibattito organizzato dal Movimento 5 Stelle che per la prima volta, in collaborazione con Unionbirrai, ha portato in Parlamento la birra artigianale. Solo di recente, proprio grazie ad ...

Leggi Articolo »

Etichetta: Grano 100% italiano

La Camera approva un ordine del giorno del Movimento 5 Stelle in cui viene richiesta una etichetta alimentare per la pasta con indicazione grano 100% italiano

Garantire nell’etichetta della pasta l’indicazione obbligatoria “100% grano italiano”, quando la semola è appunto derivante interamente da grano made in Italy, oppure, per gli altri casi, la dicitura alternativa “miscela di grani”. È questa la discriminante, proposta in un ordine ...

Leggi Articolo »

Una RAI a misura di non udenti

Doppia interrogazione al Governo Renzi e in Commissione di Vigilanza RAI sui diritti calpestati dei non udenti nella tv italiana

Guardare le immagini in TV senza sentire le voci. Avere accesso ai servizi di sottotitoli solo in alcune emittenti ma solo per poche ore al giorno, in ritardo con il parlato e con testi per nulla fedeli all’originale. Questo è ...

Leggi Articolo »